Intervento a RADIO 24

Partecipazione al programma Effetto Notte del 23 Giugno 2022 (minuto 28.00)

https://www.radio24.ilsole24ore.com/programmi/effettonotte/puntata/trasmissione-23-giugno-2022-220700-AE6oN1hB

Ricordiamo qui i precedenti interventi: Si può fare 12/07/2020 e 21/11/2020

https://www.radio24.ilsole24ore.com/programmi/paese-migliore/puntata/universita-non-solo-lettere-e-giurisprudenza–232105-ADU3Ogd

https://www.radio24.ilsole24ore.com/programmi/paese-migliore/puntata/si-puo-fare-intelligenza-artificiale-073515-ADGaqc3

Posted in Uncategorized | Comments Off on Intervento a RADIO 24

Presentazione risultati

Ieri, 5 maggio 2020, sono stati presentate le principali attività svolte ed i principali risultati del primo anno del progetto AI4HRC.

Qui il report di ateneo https://qui.uniud.it/notizieEventi/ricerca-e-innovazione/fragilita-negli-anziani-e-invecchiamento-attivo-robotica-collaborativa-ruolo-dei-composti-bioattivi-della-mela in cui si scopre anche cosa ha detto Dovier 🙂 Esiste anche un video: https://youtu.be/gF10afH79Hw?t=7136

Posted in Uncategorized | Comments Off on Presentazione risultati

AI4HRC Worskhop

Si è svolto oggi presso la sala convegni del Lab Village, edificio SMACT3, il primo workshop del progetto di interdisciplinare inderdipartimentale del progetto AI for Human robot Collaboration.

Dopo una breve introduzione, Federico Costantini, del DISG presenta un contributo intitolato:  AI ETHICS: dal “Value Sensitive Design” alla “AI Law” che introduce brillantemente le principali problematiche giuridiche ed etiche relative all’AI. 

Federico Costantini

Segue Andrea Formisano, dello DMIF con il contributo Ragionamento automatico in digital forensics nel quale descrive il linguaggio logico ASP e il suo impiego per la modellazione di scenari di indagine.

Andrea Formisano

Gabriele De Anna, del DISG, presenta un aapprezzato intervento intitolato Sulle posizioni nei dibattiti relativi all’azione umana, nel quale inquadra i concetti di azione, e di effetto, già introdotti da Formisano per i problemi di planning, contestualizzandoli storicamente e filosoficamente e rapportandoli al concetto di intenzionalità.

Gabriele De Anna

Lorenzo Scalera, del DPIA nell’intervento Trajectory planning for safe applications in collaborative robotics, introduce le principali problematiche e soluzioni per evitare le collisioni tra robot e umani. In particolare illustra i risultati delle sperimentazioni effettuate con i Panda Robot acquistati con i fondi del progetto.

Lorenzo Scalera


Davide Soldà, neo laureato magistrale in Informatica, illustra brevemente la sua tesi di laurea nella quale ha realizzato una architettura software chiamata EPICO che permette di modellare ad alto livello problemi di planning epistemico, di trovare le soluzioni (i piani) attraverso la combinazione di due solver e di eseguire questi piani con i Panda Robot.

Davide Soldà

Last but not least, Francesco Fabiano, dottore di ricerca dello DMIF ma già aggregato all’Univ. di Parma per un contratto di ricerca, presenta un sunto del lavoro svolto in collaborazione con IBM e presentato al prestigioso convegno AAAI 2021, riguardante un nuovo sistema che simula le due modlità di ragionamento umano Thinking Fast and Thinking Slow.

Francesco Fabiano

Il workshop svoltosi in presenza, seppur contemporaneamente trasmesso con la piattaforma Teams e seguito da alcuni colleghi, evidenzia un notevole entusiasmo da parte dei partecipanti e si conclude con un appuntamento in tempi brevi focalizzato sugli aspetti filosofici del ragionamento a cui seguirà in un secondo momento un appuntamento più tecnico.

Posted in Uncategorized | Comments Off on AI4HRC Worskhop

Ferdinando Fioretto vince il Mario Gerla Award

Il 9 dicembre 2021 si e’ svolta in modalita’ remota la giornata delle premiazioni della ISSNAF (Fondazione dei ricercatori e studenti di origine italiana nell’America del Nord). Presiede la riunione la dr.ssa Cinzia Zuffada (NASA/JPL) presidentessa della fondazione che coinvolge circa 3000 ricercatori italo-americani. Dopo la introduzione della ambasciatrice italiana in USA, Mariangela Zappia, che ricorda l’importanza dei vari premi erogati e del ruolo dei nostri ricercatori in USA, e della professoressa Maria Cristina Messa, ministro della Università e Ricerca, che si è congratulata con la associazione per tutto il lavoro svolto negli anni ed ha presentato brevemente le nuove prospettive di ricerca in Italia, il prof Alberto Salleo della Stanford University introduce i premiati nelle varie categorie.

Dopo il premio “alla carriera” al prof Silvio Micali, già Turing Award (l’equivalente del premio Nobel per l’Informatica), al dr Ferdinando Fioretto viene assegnato il “Mario Gerla Award for Young Investigators in Computer Science”. Tra le motivazioni del premio l’impatto in vari scenari applicativi dei suoi risultati sulle tecniche di ottimizzazione multiagente, distribuita e della loro integrazione con l’apprendimento profondo. Presente alla premiazione la moglie del compianto prof Gerla, distinguished Professor e Chair of the Department of Computer Science presso la University of California, Los Angeles (UCLA), e per decenni figura di riferimento nella ricerca sulle reti di calcolatori.

Ferdinando, che ha conseguito il dottorato di ricerca in Informatica presso l’Università di Udine nel 2016 (titolo in co-tutela con la New Mexico State University), già vincitore del premio per tesi di dottorato dell’Associazione Italiana di Intelligenza Artificiale è ora Assistant Professor presso la Syracuse University (NY). Durante la presentazione ha avuto modo di ringraziare i suoi supervisori Agostino Dovier ed Enrico Pontelli e l’Università di Udine.

Alla cerimonia sono stati premiati anche giovani ricercatori nell’area della sostenibilità, della ricerca sul cancro, dell’ingegneria navale, e delle tecnologie per la diffusione della cultura.

Posted in Uncategorized | Comments Off on Ferdinando Fioretto vince il Mario Gerla Award

Official visits in the new lab

A. Dovier presenting the Lab to the regional councilor Rosolen and to the Rector Pinton.
[Photo courtesy of ilFriuli.it]

Press News

Posted in Uncategorized | Comments Off on Official visits in the new lab

New Project

Agostino Dovier will coordinate the multi disciplinary UNIUD project

AI4HRC

Artificial Intelligence for Human-Robot Collaboration

funded by Fondazione Friuli. The project is presented on Feb 25, 2021.

Posted in Uncategorized | Comments Off on New Project

Nando Fioretto alla finale del Mario Gerla award

Ferdinando Fioretto, già dottorando di ricerca in Informatica presso l’università di Udine, membro del CLPLAB del DMIF, e premiato dall’Associazione Italiana di Intelligenza Artificiale per la sua tesi di dottorato valida anche come “double degree” con la New Mexico State University, ora assistant professor presso Syracuse University, è uno dei tre finalisti per il prestigiosissimo “Mario Gerla Award for Young Investigators in Computer Science”. Nando ha presentato la sua ricerca venerdì scorso all’evento organizzato dall’Issnaf – Italian Scientists and Scholars in North America Foundation. Il vincitore sarà annunciato a breve, ma comunque vada tantissimi complimenti a Nando per quello che ha fatto e sta facendo, siamo orgogliosissimi di lui!

PS Per avere una idea di chi fosse e dell’impatto scientifico di Mario Gerla, nativo di Arona, in Piemonte, e distinguished Professor e Chair of the Department of Computer Science della University of California, Los Angeles, mancato nel 2019, si consiglia di dare una occhiata alla sua entry google scholar

Posted in Uncategorized | Comments Off on Nando Fioretto alla finale del Mario Gerla award

CLPLAB premiato al convegno CILC2020

Il CLPLAB vince entrambi i premi messi in paio dagli organizzatori del convegno CILC2020, 35-esimo convegno dell’associazione di programmazione logica GULP. In particolare:

Best Paper award goes to: 

  • Nicola Rizzo and Agostino Dovier: 3coSoKu and its logic programming modeling

Best Practical Impact award goes to:

  • Francesco Fabiano and Alessandro Dal Palù: An ASP approach for arteries classification in CT scans

Congratulazioni ai miei studenti (ed ex) Nicola, Francesco, e Alessandro.

Posted in Uncategorized | Comments Off on CLPLAB premiato al convegno CILC2020

CLP lab in the ALP EC

Andrea Formisano has been elected as one of the seven members of the Executive Commitee of the Association for Logic Programming. Congratulations to Andrea for this role that is added to his role as vice-president of the Italian Association for Logic Programming.

Posted in Uncategorized | Comments Off on CLP lab in the ALP EC

GPU-Based Parallelism for ASP-Solving

Agostino Dovier, Andrea Formisano, Flavio Vella

In Revised Selected Papers of Declarative Programming and Knowledge Management – Conference on Declarative Programming, DECLARE 2019, Lecture Notes in Computer Science 12057, Springer 2020, pages 3-23.

ABSTRACT Answer Set Programming (ASP) has become the paradigm of choice in the field of logic programming and non-monotonic reasoning. With the design of new and efficient solvers, ASP has been successfully adopted in a wide range of application domains. Recently, with the advent of GPU Computing, which allowed the use of modern parallel Graphical Processing Units (GPUs) for general-purpose computing, new opportunities for accelerating ASP computation has arisen. In this paper, we describe a new approach for solving ASP that exploits the parallelism provided by GPUs. The design of a GPU-based solver poses various challenges due to the peculiarities of GPU in terms of both programmability and architecture capabilities with respect to the intrinsic nature of the satisfiability problems, which exposes poor parallelism.

Posted in Uncategorized | Comments Off on GPU-Based Parallelism for ASP-Solving